sabato 29 gennaio 2011

♥Parigine.

Si tratta di uno dei dettagli più in voga di queste ultime stagioni, in particolare dell’inverno, quando scegliendole in lana tricot si da un tocco in più al look. Puoi indossarle con shorts in velluto, pelle o lana oppure con gonne e minidress, dipende da che tipo di outfit vuoi creare, puoi decidere di indossarle da sole, sfidando il clima, o metterle sopra dei collant in tinta o a contrasto. Belle, comode e terribilmente sexy, le calze parigine sono un must che non può mancare nel guardaroba di ogni donna. Gli uomini le trovano irresistibili, perché lasciano trasparire in modo molto sensuale una delle parti più apprezzate dagli uomini: le gambe. Si portano con tutto, ma danno il meglio di sé con gonne mini, short cortissimi e scarpe con il tacco. Le calze al ginocchio sono raffinate e sensuali, e con le loro innumerevoli fantasie si adattano perfettamente ad ogni look. L’importante è saperle accostare con classe e creatività. Ecco qualche consiglio:

  • se non hai gambe perfettamente affusolate, è meglio evitare le fantasie a righe orizzontali ed i colori chiari. Scegli tinte scure o sottili linee verticali, magari giocando con le trasparenze;
  • per un perfetto look “made in Japan” indossa una mini scozzese ed abbinala con tacchi alti e delle parigine coprenti di colore nero;
  • per rendere ancora più sexy la tua lingerie, puoi indossare un reggicalze di pizzo e scegliere delle parigine con volant raffinati e decori alla coscia;
  • la versione a righe arcobaleno è perfetta per le più giovani, da portare con mini nere, top minimal e stivali alti;
  • per rendere meno formali gli abiti da sera corti, puoi abbinare delle semplici parigine con delle classiche decolté, meglio se impreziosite da brillanti e strass;
  • se sei sportiva e non puoi fare a meno della t-shirt, puoi rendere il tuo abbigliamento più originale e chic con un paio di short scuri e delle parigine a tinta unita dai colori fluo;
  • ricami e le trasparenze sono bellissimi abbinati con bustini, completi sexy e provocanti babydoll. Meglio non sceglierli, invece, per esibirli con gonne corte o mini short: si rischia un effetto un po’ troppo provocante;
  • per le più freddolose, le parigine possono essere accompagnate da un collant trasparente da vestire sotto, che passa inosservato ma scalda le gambe durante la stagione fredda;
  • le fantasie più creative possono essere accostate ad un abbigliamento basic e monocolore, per farle apparire di più.




6 commenti:

  1. Stupendi consigli... io amo le parigine! <3<3<3
    Non vedo l'ora di provare qualche abbinamento nuovo...mi hai fatto venire una voglia!

    Buona domenica!

    PS Passa qui!
    http://folliedimakeup.blogspot.com/2011/01/linea-hammam-ricordi-darabia.html

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, bellissimo blog! Mi sono iscritta, se vuoi ricambia!

    RispondiElimina
  3. Adoro le parigine!!!!!Bello il tuo blog ti seguo....se ti va seguimi anche te!!!Kiss

    http://ilmondodisara-fashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. GRAZIE A TUTTE E BENVENUTE <3

    RispondiElimina
  5. Sono bellissime le Parigine!!!!!!!!

    RispondiElimina